Cerca Punto SiEnergia
Menù Principale
· HOME
· Energie
· Territorio
· Edifici
· Incentivi
· News
· Eco-consigli
· Links
· Contattaci
· VIDEO
· PV GIS
Notizie

Rinnovabili

»Elena Fattori: ‘Scandaloso non regolamentare i nuovi OGM’
Il Parlamento ha da poco approvato un piano del MIPAAF da 21 milioni per la ricerca basata su tecnic ...
»UE: limiti più severi ai grandi impianti di combustione
Nel mirino centrali elettriche e di teleriscaldamento con una potenza termica superiore ai 50 MW The ...
»Sul Lago di Garda il turismo si fa verde grazie a Sorgenia
L’azienda del settore energetico ha siglato un accordo che permetterà ad 800 strutture ricettive di ...


Data di pubblicazione: Tue, 08 Aug 2017 07:42:53 +0000
Dettagli
Sondaggio


Quali interventi di energia rinnovabile e risparmio energetico hai fatto a casa tua?



solare termico

fotovoltaico

cappotto / serramenti

caldaia a condensazione

impianto geotermico

nessuno

altro



Inviato da segreteria
Voti: 393
Sondaggi precedenti

Benvenuto
Nome di Login:

Password:


Ricordami

[ ]
Date / Time
 
W3C Compliance
Valid XHTML 1.1!
Valid CSS!

E' nata Energie rinnovabli Veneto, società partecipata al 50% da Veneto Sviluppo

È stata presentata Enrive (Energie Rinnovabili Veneto) partecipata al 50% da Veneto Sviluppo, finanziaria della Regione Veneto e da Sinloc, Sistema Iniziative Locali. "La costituzione di Enrive - ha sottolineato il presidente di Veneto Sviluppo, Francesco Borga - risponde all'esigenza di svolgere un ruolo attivo e di promozione degli indirizzi prioritari di politica energetica mirati ad incentivare la produzione di energia elettrica da fonti alternative rinnovabili (biomasse, fotovoltaico, idroelettrico, eolico), l'efficienza energetica e il risparmio energetico. Enrive agirà come partner finanziario e tecnico per le imprese e le istituzioni locali venete che intendono sviluppare progetti in questo ambito, contribuendo così all'individuazione della migliore strutturazione economico-finanziaria delle iniziative".
Alla presidenza di Enrive è stato nominato Matteo Segafredo, esperto dei mercati dell'energia e delle reti energetiche; il Consiglio di Amministrazione è composto, inoltre, per Veneto Sviluppo da Gianpietro Zannoni, imprenditore del settore e per Sinloc da Arturo Lorenzoni, docente della facoltà di Ingegneria dell'università di Padova nonché collaboratore dello Iefe, il centro di ricerca sulla energie e le politiche economiche dell'ambiente della Bocconi.
Enrive svilupperà le iniziative fornendo project management, supporti alla pianificazione procedurale ed economico-finanziaria, oltre che servizi di advisory finanziario a supporto della bancabilità dei progetti. In particolare, Veneto Sviluppo apporterà il proprio contributo in termini di individuazione di progetti sul territorio e nella individuazione di finanziamenti agevolati dedicati al settore delle rinnovabili, mentre Sinloc apporterà l'esperienza maturata nell'elaborazione dei piani economico-finanziari e nell'arrangement finanziario di operazioni complesse.
Ha sottolineato Antonio Rigon: «La partnership fra Veneto Sviluppo e Sinloc intende modificare l'approccio al business: sarà il valore aggiunto, la sostenibilità e la competitività dei progetti a generare nuove risorse finanziarie disponibili, provenienti sia dal sistema finanziario che dai soci stessi».

Fonte: il giornale di Vicenza

Stampa veloce crea pdf di questa news

Categorie News