Cerca Punto SiEnergia
Menù Principale
· HOME
· Energie
· Territorio
· Edifici
· Incentivi
· News
· Eco-consigli
· Links
· Contattaci
· VIDEO
· PV GIS
Notizie

Rinnovabili

»Elena Fattori: ‘Scandaloso non regolamentare i nuovi OGM’
Il Parlamento ha da poco approvato un piano del MIPAAF da 21 milioni per la ricerca basata su tecnic ...
»UE: limiti più severi ai grandi impianti di combustione
Nel mirino centrali elettriche e di teleriscaldamento con una potenza termica superiore ai 50 MW The ...
»Sul Lago di Garda il turismo si fa verde grazie a Sorgenia
L’azienda del settore energetico ha siglato un accordo che permetterà ad 800 strutture ricettive di ...


Data di pubblicazione: Tue, 08 Aug 2017 07:42:53 +0000
Dettagli
Sondaggio


Quali interventi di energia rinnovabile e risparmio energetico hai fatto a casa tua?



solare termico

fotovoltaico

cappotto / serramenti

caldaia a condensazione

impianto geotermico

nessuno

altro



Inviato da segreteria
Voti: 393
Sondaggi precedenti

Benvenuto
Nome di Login:

Password:


Ricordami

[ ]
Date / Time
 
W3C Compliance
Valid XHTML 1.1!
Valid CSS!

Le novità del quarto conto energia


 

tariffe_da_giugno_4_conto_energia.jpg

Firmato dai Ministri dello Sviluppo Economico e

dell'ambiente venerdì 6 maggio, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 12 maggio, il decreto ministeriale sul quarto conto energia per il fotovoltaico contiene diverse novità sia rispetto al regime di incentivazione precedente sia rispetto a quello che ci si aspettava. Riassumiamo brevemente gli aspetti più rilevanti del testo (allegato in basso).

 

Le riduzioni, diversamente da quanto molti speravano, partiranno già dal primo giugno e sono quelle riassunte nelle tabelle riportate qui sotto (per il secondo semestre, il 2012 e gli anni successivi si veda a pag. 32 del documento). Le classi di potenza per gli impianti convenzionali restano quelle del terzo conto energia: da 1 a 3 kW, da 3 a 20 kW, da 20 a 200 kW, da 200 kW a 1 MW, da 1 a 5 MW e superiori ai 5 MW.

 

 

 

 

 

 

 

 


Stampa veloce crea pdf di questa news

Categorie News